Modulo Antincendio, Sistemi di Pressurizzazione, Cisterne Idriche accumulo
it-ITen-US
Dettaglio

CENTRIPRESS

Centripress
Gruppi di pressurizzazione con 1 o 2 pompe centrifughe monoblocco ad asse orizzontale a velocità fissa con comando da pressostati ad uso residenziale

Descrizione

 Scheda tecnica

I gruppi di pressurizzazione CENTRIPRESS sono sistemi a due pompe ad asse orizzontale monoblocco filettate, adatti per essere utilizzati all'interno di installazioni civili,industriali ed agricole. Viene montato di serie un quadro elettromeccanico a controllo elettronico, il comando avviene tramite pressostati.



PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

Il prelievo d'acqua dalla rete, provoca l'abbassamento della pressione e la conseguente chiusura del contatto del pressostato con taratura più alta che determina la partenza della prima pompa. Se la portata richiesta dalla rete, è superiore alla portata della pompa, la pressione continua a scendere fino a causare la chiusura del contatto del secondo pressostato e la partenza della seconda pompa. Quando la richiesta in rete diminuisce, la pressione risale determinando lo spegnimento sequenziale delle pompe. Nel ciclo successivo si ha l'inversione dell'ordine di inserzione delle pompe, in modo da ridurre il numero degli avviamenti orari delle singole macchine e un uso omogeneo delle stesse. Collegando al quadro di comando un galleggiante di minimo livello posto all'interno del serbatoio di prima raccolta, si evita che in mancanza d'acqua le pompe siano chiamate a funzionare.




LIMITE D’IMPIEGO

Possono essere pompati liquidi puliti, non contenenti particelle abrasive e chimicamente non aggressivi. 



- Tmax liquido = 70°C



- Tmax ambiente = 40°C



Altezza di aspirazione manometrica max = 6 m 



Tensione di alimentazione in versione monofase = 230 V +/- 10 % - 50 Hz



Tensione di alimentazione in versione trifase = 230/400 V +/- 10 % – 50 Hz



Nel caso si debbano utilizzare i gruppi con acqua osmotizzata o deionizzata, inviare specifiche tecniche dettagliate al ns. ufficio tecnico.



COMPONENTI

Basamento in lamiera piegata sostenuta da piedini regolabili in altezza per un isolamento ottimale contro la propagazione dei rumori del sistema.



Due elettropompe monofasi (max 1,5 Kw) oppure trifasi (max 4 Kw) con motori ad induzione a 2900 giri/min IP 55



Collettore di aspirazione in acciaio INOX



Collettore di mandata in acciaio INOX con manicotti di predisposizione per il montaggio di serbatoi di accumulo a membrana.



Valvole a sfera di intercettazione, sull'aspirazione e sulla mandata



Valvola di ritegno sulla mandata.



Manometro a bagno di clicerina sul collettore di mandata.



Due pressostati di comando e controllo.



Quadro elettronico realizzato a norme CEI e cablato all'interno di cassa in materiale plastico







QUADRO CON CENTRALINA ELETTRONICA

  • Tensione nom. dei circuiti ausiliari: 12V
  • Numero max avviamenti/h: 15 per motore.
  • Grado di protezione prodotto IP55
  • 2 Selettori per il funzionamento manuale-spento-automatico;
  • Funzionamento tramite n° 2 pressostati in automatico;
  • Led spia presenza rete;
  • Led spia bicolore pompa in funzione/pompa in protezione per ogni pompa;
  • Led spia allarme livello min/max;
  • 2 Contattori dimensionati in AC3 sulla versione trifase, 2 Relè di potenza con corrente massima di carico di 20Amp sulla versione monofase;
  • Protezione amperometrica per ogni pompa ripristinabile esternamente;
  • Protezione per ogni pompa regolabile in valore e tempo di intervento;
  • Circuito di alternanza elettronico per le pompe;
  • Uscita allarme integrata;
  • Fusibili di protezione motori;
  • Fusibili di protezione ausiliari;
  • Sezionatore generale bloccoporta;
  • Involucro in materiale termoplastico (ABS), morsettiera;
  • Certif. di collaudo e manuale d’uso, schema elettrico e dichiar. CE