Case Study: HERAmbiente Spa di Coriano (RN)

15 luglio 2020

by Idroelettrica spa

Una stazione di pompaggio antincendio Idroelettrica veglia sull’impianto di Selezione e Recupero rifiuti HERAmbiente Spa di Coriano (RN)

Esigenza
La Società HERAmbiente S.p.A. gestisce, sul territorio nazionale, diversi impianti di trattamento rifiuti, che possono essere suddivisi tra le seguenti tipologie: termovalorizzatori, discariche, Impianti di compostaggio, Impianti di Selezione e Recupero e Impianti di trattamento di rifiuti industriali.
Presso l’impianto di Selezione e Recupero di rifiuti urbani e speciali non pericolosi sito nel Coriano (RN) si è reso necessario sostituire e migliorare l’esistente gruppo di pompaggio con annessa riserva idrica, ormai obsoleto e non più conforme alle normative di settore vigenti. L’impianto di Coriano, in virtù delle attività svolte e dei quantitativi di materiali combustibili in deposito, è soggetto al controllo dei Vigili dei Fuoco ed è dotato di una rete idranti per la protezione contro il rischio incendio. Il sito è classificato a rischio incendio medio e con un livello di rischio 2 secondo la norma UNI10779.

Situazione preesistente
L’impianto antincendio era alimentato da un gruppo di pompaggio installato fuori terra in un fabbricato dedicato, collocato in adiacenza alla riserva idrica. Il gruppo pompe era alimentato da una vasca interrata in calcestruzzo da 36 m3, con reintegro dalla rete idrica comunale, dimensionata per garantire l’autonomia di 1 ora di funzionamento della rete idranti dell’impianto.

Proposta Idroelettrica
La necessità di adeguare il sistema di accumulo e il gruppo di pompaggio esistenti, pur mantenendo ingombri ridotti e garantendo facilità di gestione, hanno portato alla scelta di un sistema combinato del tipo FIREBLOCK (gruppo di pompaggio con annesso serbatoio orizzontale) da installare interamente fuori terra, soluzione estremamente compatta e che rende facilmente accessibile le parti oggetto delle manutenzioni e delle verifiche periodiche previste dalla norma.
I criteri di dimensionamento adottati sono desunti dalle regole della buona tecnica, in conformità ai disposti della UNI10779.

Il risultato
Grazie alle scelte effettuate ed alla sinergia tra gli uffici tecnici della Società HERAMbiente S.p.A. e di Idroelettrica S.p.A., si è riusciti a individuare la soluzione ottimale in termini di ingombri e posizionamento, recuperando completamente le tubazioni di mandata esistenti e con una perdita minima delle superfici destinate ad aree di parcheggio, rendendo così sicura e conforme alla normativa vigente la stazione di pompaggio e la riserva idrica a servizio del dell’impianto.

IT