Idroelettrica

VERTIMAX

VERTIMAX

Gruppi di pressurizzazione a 2-3-4-5 pompe con elettropompe centrifughe multistadio verticali a velocità fissa o variabile con inverter

Allegati

Descrizione

I gruppi di pressurizzazione VERTIMAX sono sistemi realizzati con pompe centrifughe multistadio verticali accoppiate a motore elettrico normalizzato alimentato da tensione trifase. La gamma comprende gruppi da DUE a CINQUE pompe. I gruppi sono adatti per essere utilizzati all’interno di installazioni civili, industriali ed agricole, quando sono richieste portate e prevalenze elevate, funzionamenti continuativi e ingombri limitati. 

La serie delle elettropompe verticali in acciaio inox utilizzate è di nuova concezione, il gruppo motore e la parte superiore di supporto, che contiene la tenuta meccanica, sono estraibili senza rimuovere il corpo pompa dall’impianto. Le parti idrauliche a contatto con il fluido in inox consentono di ottenere un rendimento idraulico molto elevato e di contenere le potenze impegnate. 

VERSIONI
P -    controllo da pressostati e comando da quadro elettronico (solo gruppi a 2 pompe)
EP -     con controllo da trasduttore di pressione  e comando da quadro elettronico, completo di circuito con pressostati di emergenza (solo gruppi da 3 a 5 pompe) collegamento tra pompe e quadro realizzato con cavo schermato per l'eliminazione delle interferenze con altri apparati elettrici, pur gli inverter già dotati di filtri idonei all'uso civile ed industriale.
IP -     con controllo da trasduttore di pressione e comando da quadro con inverter, completo di circuito con pressostati di emergenza (solo gruppi  da 2 a 5 pompe) collegamento tra pompe e quadro realizzato con cavo schermato per l'eliminazione delle interferenze con altri apparati elettrici, Pur gli inverter  già dotati di filtri idonei all'uso civile ed industriale.
PV -     con controllo da trasduttore di pressione  e comando da inverter PumpVar montato a bordo di ogni motore (solo gruppi da 2 a 5 pompe)

Collegando al quadro di comando un galleggiante di minimo livello posto all'interno del serbatoio di prima raccolta, si evita che in mancanza d'acqua le pompe siano chiamate a funzionare. (non previsto per versioni PV)

LIMITE D’IMPIEGO
Liquidi puliti, non contenenti particelle abrasive, non chimicamente aggressivi
Temperatura max del liquido     90° C
Temperatura max dell’ ambiente      40° C 
Nel caso si debbano utilizzare i gruppi con acqua osmotizzata o deionizzata, inviare specifiche tecniche dettagliate al ns. ufficio tecnico.

COMPONENTI
Basamento in lamiera piegata 
Piedini regolabili in altezza per un isolamento ottimale contro la propagazione dei rumori.
Da 2 a 5 elettropompe trifasi con motori a 2900 giri/min IE2
Collettore di aspirazione in acciaio INOX
Collettore di mandata in acciaio INOX 
Predisposizione per il montaggio di serbatoi di accumulo a membrana.
Valvole a sfera di intercettazione, sull'aspirazione e sulla mandata
Valvola di ritegno sulla mandata.
Manometro a bagno di glicerina sul collettore di mandata.
Circuito con pressostati di emergenza (Versione EP e IP)
2 pressostati di comando (Versione P)
Quadro elettronico realizzato a norme CEI e cablato all'interno di cassa in materiale plastico (Versione P e PV) o metallico (Versione EP e IP)
trasduttore di pressione (Versione EP- IP, uno per ogni pompa Versione PV)
 

IT